Il Consiglio Direttivo anno 2017/2018

PRESIDENTE:  Massimo Martini
VICE PRESIDENTE: Sergio Benocci
PAST PRESIDENT: Marco Baillot
SEGRETARIO: Michela Beni
TESORIERE: Luca Noferi
PREFETTO: Antonio Salerno
CONSIGLIERI: Marco Carreras, Francesco Donnini, Fabio Gesmundo, Michele Lai

 


 

 

Le origini del Club

Il Rotary è un’associazione di esponenti delle più svariate attività professionali, che lavorano assieme a livello mondiale per servire la società, incoraggiare il rispetto di elevati principi etici nell’esercizio di ogni professione ed aiutare a costruire un mondo di amicizia e pace.

Primo fra le associazioni di Club di Servizio nel mondo, il Rotary sorse a Chicago (Illinois, USA) la sera del 23 febbraio 1905 per opera di un giovane avvocato, Paul Harris e di tre suoi amici.

Il Rotary conta attualmente circa 1.2 milioni di membri, fra uomini e donne, esponenti di primo rango nei loro settori professionali e appartenenti ad oltre 27.000 Rotary Club di quasi ogni nazione del mondo.

Ogni Rotary Club si riunisce una volta alla settimana per permettere ai soci di discutere assieme su questioni d’interesse comune e su come rendersi utili agli altri. Ogni rotariano è orgoglioso di esserlo, rispetta la bandiera e i principi costitutivi del Club.

Cosi nasce il Rotary Club Firenze Sesto Calenzano …
Un gruppo di amici, sollecitati da incaricati del Rotary Club Firenze, inizia a riunirsi in zona Sesto Calenzano presso la Società “Resisto srl” del futuro Socio Alfredo Fiscella e del Socio Marco Fanacci.

La nascita del Club è stata fortemente voluta dal Rotary Firenze e dal Governatore 96/97 del Distretto 2070 (dott. Giuseppe Fini) nell’ambito del progetto di allargamento della presenza rotariana nell’Area Fiorentina.

Due soci del Rotary Club Firenze, l’Avv.to Giorgio Bompani (fondatore del Rotaract) e l’Ing. Angelo Rizzo sono stati gli “esecutori” che hanno dato il via alla costituzione del Club che ha celebrato il suo ingresso ufficiale nel Rotary Internazionale, la sera del 10 giugno 1997 presso Villa Villoresi di Sesto Fiorentino (Sede originaria del Club).

I soci fondatori del Club sono stati : Marco Baglioni; Lilia Bartolozzi Marioni; Franco Cesati; Enzo Conti; Stefano Fanfani; Alfredo Fiscella; Stefano Gensini; Piero Lorenzoni; Alessandro Mantegazzini; Maria Marino Lingria; Eligio Mascotta; Alessandro Marchesi; Leonardo Messana; Marco Niccolai; Luca Noferi; Giancarlo Orzalesi; Laura Ricceri; Daniel Quinn; Deborah Sassorossi Fraschetti; Andrea Settimelli.

Il riconoscimento ufficiale da parte della sede di Evaston (U.S.A.) è avvenuto con una lettera del 17 giugno 1997 a firma del Presidente Internazionale Luis Vicente Giay.

Primo Consiglio Direttivo 1997/98:
PRESIDENTE: Daniel J. Quinn
VICE PRESIDENTE: Maria Marino Lingria
SEGRETARIO: Deborah Sassarossi Fraschetti
TESORIERE: Luca Noferi
PREFETTO: Alfredo Fiscella
CONSIGLIERI: Eligio Masciotta, Alessandro Mantegazzini, Giancarlo Orzalesi

Come emblema fu scelta la Ruota rotariana su fondo bianco con il Giglio di Firenze in rosso e scritta “Sesto Fiorentino Calenzano” in oro.

La Consegna della carta è avvenuta ufficialmente il 30 giugno 1997.

Nel maggio 2006, Il Club ha deciso di modificare il proprio nome da “Sesto Fiorentino Calenzano” in “Firenze Sesto Calenzano”, l’allora Presidente Alessandro Mantegazzini, chiedeva ed otteneva dal Rotary International tale modifica, la nuova denominazione connota ancora oggi in Club.

Il Rotary Club Firenze Sesto Fiorentino, fa parte del Distretto 2070 e si connota a livello nazionale ed internazionale con una forte impronta sociale/culturale.

Il Presidente internazionale Wilkinson, nell’annata 2007-2008 sotto la presidenza del socio Marco Carreras, ha concesso al nostro Club l’attestato Presidenziale, motivo di grande orgoglio e conferma oggettiva dell’importante lavoro svolto e dell’ottima interpretazione attribuita alla parola “ROTARY”.

 


 

 

 

Contatti

Potete contattarci anche utilizzando questo form.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search